lunedì 6 settembre 2010

Per qualche dollaro in più

(*) Ho sempre avuto un preconcetto verso il genere western ma ogni tanto mi sono sforzato di dargli qualche possibilità. In questo caso il titolo è uno di quelli celebri della storia del cinema e quindi l'impegno era dovuto.
Confermo che la tipologia non mi piace, ma ho assaporato regia e montaggio oltre all'utilizzo del suono messo veramente in primo piano.
L'ho gradito più per lo stile che per la storia che non mi ha entusiasmato.
È il secondo capitolo della trilogia del dollaro, anello di congiunzione fra gli altri due celeberrimi film di Sergio Leone: Per un pugno di dollari e Il buono, il brutto, il cattivo.
Gradito
| Reg: 8 | Rec: 7 | Fot: 8 | Sce: 7 | Son: 8 |

Qualcosa in comune con: