venerdì 3 settembre 2010

Recensioni abbandonate


penna e calamaio
Come avevo già scritto in passato, mi capita di raccogliere note dei film che ho visto in documenti di testo per poi trasformarle nei miei post-visione.
A volte, anzi sovente, non mi viene voglia di scriverci sopra o perché non ne sono capace o perché non c'è molto da dire, così si accumulano e non si trasformano in niente.
Ho deciso di trasferire quei film dispersi sotto forma di commento breve sul blog, riprendendo un po' quell'intenzione che avevo avuto tempo addietro di recensioni flash, e per il "piacere" di una personale catalogazione che era una delle spinte iniziali, ormai quasi svanita, de Il Recidivo.
Questo per anticipare ai lettori che seguiranno una serie di post frugali.

Qualcosa in comune con: