domenica 6 settembre 2009

Hulk

hulk[Recensione Flash - Trama del film]
Hulk, il celebre supereroe che se si arrabbia diventa grosso e verde, non l'ho conosciuto con i fumetti, ma con Lou Ferrigno e il suo telefilm trasmesso negli anni ottanta che andava in onda prima di MacGyver, quello che aspettavo veramente.
Non mi aveva appassionato molto come personaggio, ma da quando ho visto un approfondimento che analizzava i supereroi come studio culturale ho potuto capire come la sua “rabbia” potesse essere interpretata socialmente, contro il potere, e mi ha affascinato.
Per questo motivo ho visto il film di Ang Lee, ma dell'interessante lato sociologico non c'è traccia in favore invece del lato psicologico e del reparto effetti speciali: non sapevo che Hulk saltasse come una cavalletta all'ennesima potenza.
Sgradito
| Reg: 6 | Rec: 5 | Fot: 6 | Sce: 5 | Son: 7 |

Qualcosa in comune con: