lunedì 1 settembre 2008

Jin-Roh: uomini e lupi

Jin-Roh uomini e lupiDopo la Seconda guerra mondiale il Giappone si ritrova in una fase caratterizzata da subbugli interni e agitazioni politiche che per essere contrastate/represse richiedono l'istituzione di una forza speciale, la DIME, dotata di maggiori poteri militari rispetto alla tradizionale polizia.
Un agente speciale si ritrova durante un'operazione nelle fognature in un faccia a faccia con una giovane antagonista al potere; l'incontro sarà esplosivo e catartico.
La favola di Cappuccetto rosso viene rivisitata cambiando i ruoli: e se la dolce bambina portasse una bomba nel suo paniere, come andrebbero le cose?
La strada che ne segue è drammatica, con una narrazione politico-psicologica attraversata da un amore destabilizzante che riempie la visione animata, graficamente old-school, con una sceneggiatura solida che non lascia spazio ad evoluzioni ottimistiche: gli agenti del DIME non sono uomini travestiti da cani, ma lupi travestiti da uomini.
Deliziato
| Reg: 8 | Ani: 8 | Fot: 8 | Sce: 8 | Son: 8 |

Qualcosa in comune con: