giovedì 8 maggio 2008

La giocatrice della Peonia Scarlatta – Una Partita di Hanafuda

La giocatrice della Peonia ScarlattaUn mélo sul mondo Yakuza con un'eroina esperta nel gioco dell'Hanafuda che deve prima fronteggiare una truffatrice che bara usando il suo soprannome “la peonia rossa”, poi aiutare due innamorati a fuggire, e infine destreggiarsi nei labili equilibri e nelle rivalità di due clan. In realtà tutto ciò avviene in modo intricato e per riuscire a dipanare la matassa va da sé che si seguirà un filo di sangue.
Un film dai colori cupi che mostra la difficoltà e l'abilità di far coesistere onore, lealtà e dovere con le emozioni personali, secondo una coerenza e dedizione ai propri ideali incondizionata e molto lontana dall'opportunista cultura occidentale.
Le riprese sono statiche, storia e personaggi si compongono e comprimono nelle inquadrature di questo terzo capitolo della saga che il regista giapponese Kato ha dedicato alla Peonia Scarlatta, uno dei primi esempi di eroe al femminile.
Deliziato
| Reg: 7 | Rec: 6 | Fot: 8 | Sce: 7 | Son: 6 |

Qualcosa in comune con: