domenica 7 marzo 2010

Blade Gen – The Gene Generation

bai ling blade genIn un futuro gli scienziati hanno scoperto il modo di modificare istantaneamente il DNA, potrebbe essere come un miracolo per il trattamento delle malattie, ma può anche trasformarsi in un’arma pericolosissima. Ovviamente il rischio ha il sopravvento.
Nella città di Olympia ora vivono degli hacker di DNA e killer assoldati per eliminarli, uno di questi è Michelle, la ragazza però ha anche un compito più difficile, deve badare alle marachelle del fratello Jackie con il vizio del gioco e quello di cacciarsi di guaio in guaio.
Bai Ling fa l'hot girl stretta in completini di cuoio più sadomaso che cyberpunk ed è l'unica “attrazione” del film (con i vestiti e senza).
Tratto da un fumetto con echi di Akira e Blade Runner, ma accostare i titoli è quasi diffamarli, si sceglie un'ambientazione dove è possibile modificare il DNA con un guantino, ma i computer hanno tastiere da macchina da scrivere con monitor da testo verde su sfondo nero, una specie di steampunk malriuscito. Doppiaggio da cartone animato, unico buon lavoro fatto sulle musiche.
Nauseato
| Reg: 4 | Rec: 4 | Fot: 5 | Sce: 3 | Son: 6 |

Qualcosa in comune con: