mercoledì 26 novembre 2008

Dante 01

Saint Georges è l'unico sopravvissuto dall'incontro della sua nave spaziale con una aliena, ma non viene creduto e accusato della morte dell'equipaggio.
Spedito nel centro di detenzione psichiatrica orbitante sul pianeta Dante, dove i criminali in cambio della vita si rendono disponibili ad essere usati come cavie per esperimenti genetici, si ritroverà stordito e dotato di strani poteri.
Questo film nell'evolversi della storia risulta poco chiaro e le possibili entità simboliche (San Giorgio, Moloch, Buddha, Caronte, Persefone) sembrano buttate lì solo per dare tono creando perplessità nel tentativo di individuare il filo conduttore e capire dove si voglia andare a parare.
Mentre ricomponevo nella mente i pezzi mi sono ricordato la frase del film “se aspiriamo alla luce sta a noi allontanare le tenebre” che mi ha portato a rivedere sostanzialmente la storia del film che potrebbe essere intesa come il fantascientifico viaggio verso l'inferno di San Giorgio per la redenzione.
Il protagonista viene martirizzato, compie miracoli e, a differenza del resto dell'equipaggio, non è destinato a raggiungere gli inferi (il pianeta Dante) perché “illuminato” da un'entità metafisica aliena e cristologica (il corpo che vaga nell'universo assume le sembianze di una croce nella sovrapposizione con la base spaziale) che lo indirizza verso il paradiso (pianeta azzurro che si vede alla fine).
Nonostante la spiegazione a cui sono giunto, che incastra quelle che sembravano citazioni pretestuose, non riesco a rivalutare di molto la visione che è stata meno piacevole della riflessione che l'ha seguita.
La fotografia filtra tutto di un giallo sporco e le riprese da videosorveglianza donano un tocco soffocante efficace, ma l'idea di lasciare il senso psicotico all'abuso di sibili acuti è fastidiosa e i pochi effetti speciali sono approssimativi e non suggestivi.
La ricerca ontologica nello spazio profondo è ormai un tema classico del genere e ci sono altri film meglio riusciti, sicuramente più avvincenti e interessanti di questo.
Gradito
| Reg: 6 | Rec: 6 | Fot: 6| Sce: 5 | Son: 4 |

Qualcosa in comune con: