giovedì 21 agosto 2008

Futurama - La bestia con un miliardo di schiene

 La bestia con un miliardo di schieneMi era capitato di discutere se il film dei Simpson non fosse in realtà una puntata allungata; in quell'occasione la mia risposta era no, per questo secondo film di Futurama, l'altro “figlio” del geniale Matt Groening, devo dire che è sì.
La storia è una noiosetta miscelatura di due possibili puntate da serie con l'equipaggio della Planet Express che questa volta deve principalmente vedersela con una creatura tentacolare dell'altro mondo desiderosa di offrire amore e vita paradisiaca a tutta la popolazione, esattamente come un Dio da Genesi.
Le cose vanno proprio come da copione biblico con Fry che tradisce la fiducia data dal dio bestia, ma c'è il cinico Bender a spiegare il perché deve andar così: l'amore con i propri simili è qualcosa di individualistico fatto anche da una controparte “negativa”, ma indispensabile, di gelosia, esclusività e appropriazione.
Non ho trovato il film molto divertente e considerato tutto può essere tranquillamente rimpiazzato da un qualsiasi episodio in tv.
Sgradito
| Reg: 7 | Ani: 7 | Fot: 6 | Sce: 6 | Son: 6 |

Qualcosa in comune con: