domenica 18 dicembre 2016

Le 12 regole di Kubrick

le-regole-di-kubrick
Tra i collaboratori di Stanley Kubrick c'era anche un italiano che per quasi trent'anni gli ha fatto prima da autista e poi da assistente, il suo nome è Emilio D’Alessandro, ha raccontato la sua vita con Kubrick nel libro Stanley Kubrick e me e successivamente nel film S is for Stanley, dove ha mostrato bigliettini e lettere che il regista gli faceva trovare.
Fra quelle scartoffie c'erano anche le dodici regole che Kubrick desiderava fossero seguite in modo preciso e che aveva fatto appendere in stanze ed uffici. Eccole qui sotto tradotte in italiano mentre nell'immagine d'apertura la versione originale. In pratica sono quelle regoline di buona educazione che sarebbe bello le persone adulte potessero dare per scontante, l'unica che non mi convince pienamente è la dodicesima, ma sicuramente è un buon consiglio.
  1. Se lo apri, CHIUDILO!
  2. Se lo accendi, SPEGNILO!
  3. Se lo sblocchi, RIBLOCCALO!
  4. Se lo rompi, RIPARALO!
  5. Se non sai ripararlo, CHIAMA QUALCUNO CHE NE SIA CAPACE!
  6. Se lo prendi in prestito, RESTITUISCILO!
  7. Se lo usi, PRENDITENE CURA!
  8. Se fai un pasticcio, RIPULISCI!
  9. Se lo sposti, RIMETTILO A POSTO!
  10. Se appartiene a qualcun altro, CHIEDI IL PERMESSO PER USARLO!
  11. Se non sai come adoperarlo, LASCIALO STARE!
  12. Se non ti riguarda, NON T’IMMISCHIARE!

Qualcosa in comune con: