sabato 4 ottobre 2014

Dipendenza da Serie TV - Come affrontarla

serie-tv-dipendenza
Le Serie TV sono ormai un formato televisivo nobilitato e in continua proliferazione. Nasce però anche un nuovo problema: mentre con telefilm e serie del passato eravamo, per forza di cose, abituati ad aspettare di giorno in giorno o di settimana in settimana per vedere il prossimo episodio, oggi, con internet, abbiamo a disposizione serie complete e diventa difficile resistere alla tentazione di passare da una puntata all'altra cadendo così in un'esigenza compulsiva.
Se vi è capitato di innamorarvi di una serie e di avere sotto mano tutte le puntate, vi sarà forse capitato anche di dire "guardo la prossima, e poi mi fermo" e magari finita quella puntata ripetere la frase, oppure di partire già con l'idea di vedere più puntate in un colpo. Questo fenomeno ha preso il nome di binge-watching.
Qualcuno si è domandato come fronteggiare questo bisogno irrefrenabile di vedere puntate su puntate e ha dato alcuni consigli su come controllarsi che ora vi riporto.

ogni-episodio-di-walking-dead
Il primo consiglio è di decidere di fermarsi nella visione a ¾ di un episodio, se si termina diventa più difficile perché sono sceneggiati per lanciare l'amo della curiosità (cliffhanger) per quello successivo. Di norma c'è un momento dopo metà puntata in cui una situazione drammatica secondaria viene "sciolta" (meccanismo inspira-espira) ed è lì chi bisognerebbe fermarsi perché psicologicamente più facile. Dicono.
Altri due consigli che non richiedono forza di volontà e si concentrano direttamente su accorgimenti pratici sono: disabilitare l'auto-play se usate servizi streaming come Netflix o Hulu (per usarli, illegalmente, in Italia servono procedure particolari), e impostare lo spegnimento automatico del router a una data ora così rimarrete senza connessione.
Se invece le puntate le state guardando da un DVD o da file scaricati bisogna tornare allo sforzo di volontà, un altro consiglio che danno è quello di mangiare e bere durante la visione per mantenere alte le energie necessarie per avere poi lo slancio di decisione per fermarsi!
A me sembrano stupidaggini, però avendo un rapporto di attrazione-repulsione con le serie, per me è facile. La mia ovvia regola è decidi quanto tempo hai per la visione e le puntate che ci stanno sono quelle che vedi.  Ma devo confessare che mi è capitato due volte di cadere nella bramosia della puntata successiva e di sgarrare: è stato per Chuck e per la prima stagione di House of Cards.

Qualcosa in comune con: