sabato 26 gennaio 2013

Film per la Giornata della memoria 2 - La vendetta

auschwitz-neve
Forse è un tema su cui sarebbe meglio non fare dell'ironia, si ricorda una delle grandi onte della storia dell'uomo. Il cinema è una delle forme d'arte che più ha contribuito, e che ancora contribuisce, a non far dimenticare quei tristi avvenimenti.
La speranza sarebbe una sensibilizzazione costante dell'opinione pubblica non solo sull'argomento nella sua storicità, ma anche nel riconoscere i nazismi e fascismi di oggi, quelli che si insinuano nei comportamenti quotidiani e nella politica di certi movimenti. 
La piccola "vendetta" di questi film che in qualche modo torturano la visione degli spettatori con la rappresentazione della violenza pianificata e strutturata dell'Olocausto, dei campi di concentramento e delle discriminazioni, rimane quindi sempre giustificata e attuale.
A riempire la giornata di domani con film di ebrei, nazisti e affini ci ha pensato Rai Movie che dedica tutto il palinsesto a film sul tema (vedi sotto). 
La programmazione mi ha anche dato lo spunto per aggiornare il primo post del blog che avevo dedicato al tema con la lista di film per il giorno della memoria e che può sempre tornare utile per chi vuole una filmografia sull'argomento.

Programmazione di Rai Movie per la Giornata della Memoria 27 gennaio 2013:
  • 06.30 - Il cielo cade di Andrea Frazzi, Antonio Frazzi (Italia, 2000)
  • 08.10 - Cabaret di Bob Fosse (USA, 1972)
  • 10.20 - Arrivederci, ragazzi di Louis Malle (Francia/Germania Ovest/Italia, 1987)
  • 12.10 - Hotel Meina di Carlo Lizzani (Italia/Francia/Serbia, 2007
  • 14.10 - Il generale della Rovere di Roberto Rossellini (Italia/Francia, 1959)
  • 16.30 - Il diario di Anna Frank di Jon Jones (UK, 2009)
  • 19.10 - Amen di Constantin Costa Gavras (Francia/Germania/Romania, 2002)
  • 21.15 - La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler di Oliver Hirschbiegel (Germania, 2004)
  • 23.45 - Mr. Klein di Joseph Losey (Francia/Italia, 1976)
  • 01.55 - Vincitori e vinti di Stanley Kramer (USA, 1961)
  • 04.55 - Good di Vicente Amorim (UK/Germania, 2008) 
Anche Iris dedica la serata a film in tema:
  • 21.05 -  Schindler's List di Steven Spielberg (USA, 1993)
  • 23.25 - Senza destino. Fateless di Lajos Koltai (Ungheria/Germania/UK, 2005)
Fra i tanti film che la televisione propone quello su cui vorrei porre l'attenzione verrà trasmesso su La7 all'1.30 è Io non vi ho dimenticato di Richard Trank (USA, 2007).
Io non l'ho visto, ma è un documentario che racconta la storia di Simon Wiesenthal, un ebreo austriaco sopravvissuto all'Olocausto che dopo il 1945 ebbe la forza per cercare i criminali nazisti e pretendere da molti governi che venissero processati. 
È la volontà e l'esigenza di avere giustizia quello che voglio sottolineare, perché spesso, c'è la tendenza ad andare avanti senza che qualcuno paghi per le malefatte compiute.

Qualcosa in comune con: