mercoledì 31 ottobre 2012

Film per Halloween: una ricetta montana

calderone

Non sapete cosa fare ad Halloween? Preparatevi una ricetta di film di paura da guardare al sicuro nel caldo divano. Ormai il parco scelta nella dispensa è ampio:
Questa volta nel calderone bolle una nuova lista di film di paura incentrati sulla montagna, un tipo di territorio che porta in sé la profonda bellezza e la possibilità di trasformarsi in un attimo in terribile scenario di tragedia. Basta un passo falso per precipitare nel dramma e può non bastare il buon equipaggiamento per portare a casa la pelle...


» Ricetta montana per Halloween

A-lonely-place-to-die
  • Cabin Fever (2002, trailer) - Prima di salire in altezza partiamo dalla collina, dove un gruppo di cinque amici ha deciso di trascorrere una settimana di vacanza. Radunati attorno al fuoco accolgono un ragazzo e il suo cagnaccio.
  • Cold Prey (2006, trailer) - Baldi giovani in vacanza per fare snowboard fuori pista sono obbligati a sostare in un hotel abbandonato... ma non disabitato.
  • Shadow (2009, trailer) - Giro in mountain bike nei monti boscosi dell'Europa centrale. Ne ho scritto qui.
  • Frozen (2010, trailer) - Un trio di giovani spavaldi vuole lanciarsi in un'ultima discesa con lo snowboard, ma comincia ad essere tardi, bisogna muoversi a prendere la seggiovia.
  • A Lonely Place to Die (2011, trailer) - Cinque alpinisti sono impegnati in scalate nelle Highlands scozzesi, fino a quando non trovano una botola in mezzo al bosco.

Qualcosa in comune con: