mercoledì 6 giugno 2012

Il migliore canale tv per i cinefili

canale-per-cinefili
Avevo già dedicato un post ai canali del digitale terrestre che proponevano il palinsesto più adatto ai cinefili, questa volta vorrei tessere gli elogi ad un canale in particolare, quello che merita il premio per essersi contraddistinto nel panorama della tv e anche nel web (vero valore aggiunto).
Sto parlando di RaiMovie.
Il canale è cresciuto molto negli ultimi mesi e vanta una copertura completa: potete vederlo sulla tv, sul computer, su iPad ed essere allertati dei film di spicco in prossima trasmissione tramite i cinguettii di Twitter e gli aggiornamenti della pagina Facebook.
Quello che mi piace in particolare di RaiMovie lo voglio riassumere in 3 punti, 3 P:
  1. Pubblicità al minimo - Alle volte pure troppo poca, mi è capitato di vedere film senza nemmeno un’interruzione. Eccheccaspita, pubblicitari illuminati investite su uno spot di qualità da piazzare almeno fra un primo e secondo tempo, così da permetterci di versare la birra nel bicchiere o fare una corsetta al bagno.

  2. Propone film di qualità - Il parco film di RaiMovie è raffinato, si vede la cura nella scelta dei titoli. In particolare apprezzo l’impegno nel riproporre validi film del passato che sono poco conosciuti o che non sono proposti dalla "vecchia" tv, si rivelano una manna per chi ne ha letto o sentito parlare e non saprebbe altrimenti come recuperarli. 

  3. Personalità - RaiMovie riesce a creare uno spirito intorno al canale e si fa sentire come "presenza". Provate a seguire la timeline del loro Twitter, navigate nel sito, guardate due-tre film... Vi ritroverete a percepirne la personalità, apprezzerete il suono caratteristico delle pause e il calore della passione rivolta al mondo cinema che emana.
RaiMovie dà un senso al pagamento del canone Rai per il cinefilo.
Seguila:

Qualcosa in comune con: