giovedì 2 febbraio 2012

Statistiche illusorie

aumentare le visite
Cari lettori vi comunico che paradossalmente da quando ho smesso di scrivere con una certa cadenza i visitatori del blog sono aumentati. Praticamente da quando ho risparmiato la blogosfera di post delle mie visioni si sono realizzate maggiori visite.
In realtà le cose non sono veramente correlate, il surplus è dovuto ad alcuni post che hanno accentrato parecchie visite di persone disinteressate a ricevere pareri sui film visti da Il Recidivo bensì in cerca di “film gratis su iPad”, e le sue varianti.
Le regole del web hanno fatto salire il contatore soprattutto per la pagina dove presentavo solo PopcornTV e meno su quelle, ben più propositive, dedicate alle migliori applicazioni iPad gratis 1° tempo e 2° tempo.
Quindi doppia beffa: il contenuto del post, a quanto pare, conta poco. Sappiamo che di per sé non è l’impegno che paga, ciò che rende, quantitativamente, è dare al pubblico quello che cerca e con il web, quindi con Google, conta praticamente solo la serp...
Non partirò con l’ennesima lamentela, questo post vuole invece anticipare il tentativo di sopperire alla ormai cronica svogliatezza nell'aggiungere (poco utili) visioni con uno speciale (altrettanto poco utile ma che almeno mi ispira un po') sulle Serie TV.

Nel mettersi a parlare di Serie TV sarebbe indicato strutturare il discorso seriamente [bel gioco di parole ;)], per esempio si potrebbe partire da qualche dato che mostri il proliferare del formato negli ultimi anni, analizzare le differenze fra quelle pre e quelle post nuovo millennio, soffermarsi sull’imporsi della narrazione orizzontale e ricercare caratteri ricorrenti fra serie.
Si potrebbe poi riflettere sul rapporto con la cultura pop, vedere come le serie si posizionino economicamente nel mondo degli audio-visivi, sezionare il pubblico sul quale fanno breccia… Tanti aspetti che meriterebbero una trattazione in qualche modo scientifica, io mi limiterò, per svariati e ovvi motivi, solo a qualche post senza pretese presentando brevemente le serie che ho visto negli ultimi anni.
Seguirà quindi un post introduttivo dedicato al mio rapporto, problematico, con “le serie” e poi - in tempi indefiniti - quelli sulle "mie" serie.

Qualcosa in comune con: