sabato 5 novembre 2011

Marc'Aurelio d'oro 2011

Conclusa la sesta edizione del Festival Internazionale del Cinema di Roma. Per trovare notizie relative all'andamento della rassegna nei media bisognava usare il lanternino. Sicuramente la situazione economica e politica mette in primo piano news più importanti e drammatiche, ma ogni anno mi sembra che il giovane festival abbia un respiro romano (forse soffocato?), non certo internazionale... Anche se poi vincono proprio "gli altri".
Ecco i premi:
  • Marco Aurelio d'oro: Un cuento chino di Sebastián Borensztein [Trailer]

  • Premio del pubblico: Un cuento chino di Sebastián Borensztein.
  • Miglior attore: Guillaume Canet per Une vie milleure di Cédric Kahn.
  • Miglior attrice: Noomi Rapace per Babycall di Pål Sletaune.
[Elenco completo dei premi ufficiali]
[Premi collaterali]

Qualcosa in comune con: