martedì 5 luglio 2011

Cinema alla Radio

cinema alla radioÈ possibile "proiettare" cinema alla radio?
Difficile pensare che rimuovendo la parte visiva, ossia l'elemento essenziale del film, quella che più lo rappresenta, si possa riuscire ad assaporare quello che rimane: un concentrato ridotto al solo fattore acustico. Eppure l'operazione può avere il suo fascino.
A me è capitato una manciata di volte di ascoltare solo i film, dopo averli visti però, e devo dire che è stata una bella esperienza, ovviamente non tutte le pellicole si prestano al giochino, Trasformers 3, per dire, non credo sia un titolo adatto.

Quelli di Hollywood Party, la trasmissione quotidiana di Radio Rai 3 dedicata a notizie, interviste e approfondimenti sul cinema, hanno raccolto alcuni titoli classici e li hanno trasportati nell'etere.
In realtà non è un novità, il programma lo conoscevo da tempo e qualche volta avevo pure ascoltato degli spezzoni in podcast, ma ho scoperto solo l'altro giorno che alla domenica la trasmissione prendeva la forma di Il Cinema alla Radio.

Nel sito potete scaricare gli episodi andati in onda, io ho ascoltato Psyco e l'ho trovato ben fatto, si viene accompagnati con la descrizione degli eventi dal conduttore a cui seguono spezzoni audio del film. Il bello è contornare il tutto con la propria immaginazione, un gioco piacevole per chi i film li ha già visti e ancora più avventuroso e originale per chi sceglie questo sistema per recuperare qualche film fondamentale non visto.

I film presenti al momento sono:
  • PSYCHO di Alfred Hitchcock
  • M IL MOSTRO DI DUSSELDORF di Fritz Lang
  • I TRE VOLTI DELLA PAURA di Mario Bava
  • C'ERAVAMO TANTO AMATI di Ettore Scola
  • TEMPI NOSTRI di Alessandro Blasetti
  • 1997 FUGA DA NEW YORK di John Carpenter
  • RIFF RAFF di Ken Loach
  • GUARDIE E LADRI di Steno e Mario Monicelli
  • IL POSTO DELLE FRAGOLE di Ingmar Bergman
  • BELLISSIMA di Luchino Visconti
  • LA GATTA SUL TETTO CHE SCOTTA di Richard Brooks
  • LA FINESTRA SUL CORTILE di Alfred Hitchcock
  • ROCCO E I SUOI FRATELLI di Luchino Visconti
  • LA FEBBRE DEL SABATO SERA di John Badham
  • FURORE di John Ford
  • LA BATTAGLIA DI ALGERI di Gillo Pontecorvo
  • UN UOMO TRANQUILLO di John Ford

Qualcosa in comune con: