lunedì 24 maggio 2010

Palma d'oro 2010

palma d'oro 2010 cannesIl miglior film dell'edizione 2010 del Festival di Cannes è stato valutato:

Oltre per il fatto che la palma d'oro è stata vinta dal film de "il-regista-thailandese" questa edizione vale la pena d'essere ricordata per due fatti politici che l'hanno toccata.
Il primo è l'assenza in giuria di Jafar Panahi che è da marzo in prigione a Teheran per essere intenzionato a girare un film sulle proteste antigovernative e quindi scomodo al regime iraniano.
AGGIORNAMENTO 25/5/2010: Il regista è stato scarcerato su cauzione.

binoche panahi
Il secondo fatto è la dichiarazione di Elio Germano alla consegna del premio come miglior attore (ex aequo con Javier Bardem) per l'interpretazione in "La nostra vita" di Daniele Lucchetti. Il giovane attore ha dedicato il premio agli italiani che fanno di tutto per rendere l'italia un paese migliore nonostante la loro classe dirigente [video].
In platea grandi applausi, al TG1 filo-governativo un problema tecnico censura l'accaduto.

Qualcosa in comune con: