lunedì 8 ottobre 2007

Stati di allucinazione

stati-di-allucinazione
I grandi "perché" della vita possono essere sondati non solo attraverso disquisizioni filosofiche, ma anche tramite sperimentazione scientifica ed è quello che sta provando a fare Eddie.
Il ricercatore sta testando sulla propria mente gli effetti di una sostanza allucinogena che gli permette di espandere i suoi stati di conoscenza.
L'ipotesi è che dentro la nostra testa siano assopiti tutti i ricordi della storia dell'uomo e che quindi sia sufficiente trovare la chiave giusta per accedervi, riportarli allo stato cosciente e giungere a comprendere l'origine di tutto.
Ritmo in progressione e immagini psichedeliche straniano anche la nostra mente facendoci condividere con Eddie la ricerca ossessiva della verità che porterà il protagonista ad un passo dall'autodistruzione.
Saranno i sentimenti verso la moglie a dargli la forza per resistere e formulare il suo monito finale: «La verità è la transitorietà, più in profondo c'è solo il nulla». Deliziato

Qualcosa in comune con: